Crea sito
La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine
di Ransom Riggs

A cura di Silvia  (04/2012)
Voto:


Ho finito il romanzo in tempi record, non riuscivo a scollarmi dalle pagine tanta era la curiosità di scoprire dove finiva la realtà e dove iniziava la fantasia.  Lo ammetto, inizialmente pensavo che La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine fosse un romanzo fantasy solo di facciata, invece non è così. Addirittura potrei paragonarlo - permettetemi l'azzardo - a "Harry Potter" o a "Queste Oscure Materie" di Pullman. Questo per dire che chi cerca qualcosa di serio e diverso dal solito potrebbe restarne deluso, chi ama invece le storie surreali e avventurose troverà tutto questo e molto di più. Infatti le tinte dark che hanno stregato Tim Burton (sarà lui a portare il romanzo sul grande schermo *felicità*) sono senza dubbio il punto forte dell'intero romanzo, così come l'abilità con cui l'autore gioca sui diversi piani spazio temporali... avete capito bene, si parla anche di viaggi nel tempo!

A tutto questo aggiungiamo una scrittura sciolta e scorrevole, un protagonista introverso, senza amici, ma curioso e a suo modo speciale, e una serie di fotografie retrò che intervallano la lettura, e avrete il quadro completo di un libro che si è rivelato un vero gioiellino. Piacevolissimo da leggere, stupendo da guardare.

Il colpo di fulmine è scattato da subito. Da quando ho conosciuto nonno Abe e mi sono fatta incantare come il piccolo Jason dalle sue storie. O forse favole. Bambini invisibili, in grado di volare, capaci di far resuscitare i morti o di far crescere le piante in pochi secondi. Bambini che vivono in un posto magico e accogliente, un paradiso dove splende sempre il sole, custodito da un misterioso uccello che fuma la pipa. Poi Jason cresce e le favole diventano fanfaluche, bubbole e non le vuole più sentire, finchè il nonno non muore, e le sue ultime parole non fanno scattare in lui qualcosa. Un ingranaggio che credeva arrugginito e che deve rimettersi in moto per placare il tormento che l'affligge, perchè il nonno prima di morire non stava farneticando come tutti credono, ma voleva dirgli qualcosa di molto importante. Inizia così il viaggio di Jason verso quella verità che aveva sempre avuto davanti agli occhi e si rifiutava di vedere. Un viaggio che ho seguito con titubanza, paura, emozione, curiosità. Credevo che il romanzo si concludesse con la scoperta di questa Casa Speciale invece no, succede molto di più, questa rivelazione avviene molto prima della fine ed è da quel momento che il romanzo cambia registro e si getta a piene mani nel fantasy puro.

La prima parte l'ho adorata, anzi i primi 3/4 del libro, perchè le pagine scintillano di originalità e sentimenti. La nostalgia per quel nonno che ti ha cresciuto, il rapporto con due genitori che non ti hanno mai compreso del tutto, la solitudine dell'età, la scoperta dell'amicizia, il primo batticuore e il viaggio verso la verità e verso se stessi. E quelle foto che ricordano i freaks di Diane Arbus, emarginati tra gli emarginati, così come lo è lo stesso Jason e lo è stato suo nonno.

Nell'epilogo i toni si fanno più incalzanti, le scene si condiscono di azione e avventura senza regalare però quel pathos che ho respirato fino a quel punto. Il romanzo è sempre bello, ma meno speciale. Forse perchè il mistero si è svelato, forse perchè la magia l'ho già consumata... ma niente frena la lettura, non ci sono intoppi o ostacoli, solo un mio piccolissimo freno emozionale che mi ha impedito di dare il massimo dei voti.

Il finale aperto segna un nuovo inizio, e so che farà storcere il naso a molti.  Ma non soffermiamoci solo sulla storia fine a se stessa, seguiamo anche il percorso formativo di Jason che da semplice adolescente diventa adulto, prende consapevolezza di chi è, e capisce qual è il suo posto nel mondo. E adesso l'avventura può iniziare.


Serie "Miss Peregrine's Peculiar Children"
1. La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine
2. Hollow City, il Ritorno del Bambini Speciali di Miss Peregrine



Commenti (8)
Share


Titolo originale

miss peregrine's home for peculiar children

Casa Editrice 
Rizzoli, 2011

Genere
fantastico

Prezzo €  18,50
Pagine  383