Crea sito
  Romanzi d'Amore: AUTORI - RECENSIONI - CONSIGLI

 


Negli del Lupo - Originale Euroclub

+ Aggiungi un commento




HOME PAGE
...il piacere della lettura

NEGLI OCCHI DL LUPO di Janis Reams Hudson
Titolo originale: Warrior's Song
© Euroclub, 2000
Genere: storico (far west)

*A cura di Silvia
Brianna è una giovane donna sola, con cinque fratelli più piccoli e un ranch da mandare avanti che fa gola al maggiore John Palmer, un ricco proprietario terriero, avido e prepotente.
Nonostante un carattere forte e combattivo, Brie può ben poco in una terra dove l'unica legge è quella del più ricco e del più forte. Eppure lotta quotidianamente per custodire quello che i suoi genitori le hanno lasciato, lotta per non far mancare nulla alla sua famiglia e lotta perché il sorriso che le illumina il viso non l'abbandoni mai.
Finalmente, un giorno, sembra che il destino si accorga di lei e le manda un segno. Un bruno mezzosangue, alto e tenebroso, dai capelli neri come la notte e gli occhi grigi come la tempesta. E' Lupo. Anzi, Solo Lupo. Un uomo da un difficile e misterioso passato di sangue, con ferite nel corpo e nell'anima, deciso ad aiutarla anche se solo per un breve periodo. Non fa parte di lui fermarsi a lungo nel medesimo posto; Lupo non può mettere radici, non può affezionarsi a nessuno e non può permettere che nessuno si affezioni a lui.
Ma le cose cambieranno… e il cuore di Brianna si dimostrerà così grande da potersi far carico non solo dei suoi problemi, ma anche di quelli dell'unico uomo che glielo abbia mai fatto battere così forte.
"Negli Occhi del Lupo" è un bel romanzo, promosso a pieni voti nonostante l'ambientazione western non sia la mia preferita.
La scrittura sciolta della Hudson è trascinante, i dialoghi tra Lupo e Brianna carichi di tensione e l'autrice ha avuto l'intelligenza di non mettere troppa carne al fuoco, approfondendo con cura i personaggi, la loro psicologia e l'evolersi dei sentimenti.
Nonostante l'ambientazione storica vengono affrontate tematiche forti e attuali: il razzismo e la pedofilia.
Lupo incarna per la gente tutti i mali del mondo, eppure è l'unica vera vittima della società. Colpevole di non avere un nome, di non avere una casa, e vittima di truci occhiate che lo discriminano al cospetto del mondo, Lupo non cerca di farsi strada per rivendicare il suo posto in mezzo agli altri - perchè uguale agli altri - ma se ne resta in disparte, cercando conforto nella solitudine e nel silenzio. Per questo non vuole amare nessuno. Per non far patire la sua condizione di emarginato a chi gli potrebbe volere bene. E così, come un lupo che ha lasciato il branco, Solo Lupo ulula alla luna il suo dolore e il suo disperato bisogno di affetto, nella triste consapevolezza che nessuno lo ascolterà mai. Almeno finchè non conosce Brie. Senza pregiudizi e capace di vedere al di là del proprio naso.
Brianna è come un fiore nel deserto, una donna forte e rara, come poche se ne incontrano. Decisa oltre ogni logica a dare il suo amore a Lupo a dispetto delle regole e delle convenienze sociali, decisa a vivere anche una sola ora come le comanda il cuore, piuttosto che rimpiangerlo una vita intera. Appassionata e coraggiosa. Testarda e Seducente. Un connubio a cui Lupo difficilmente potrà resistere, ma farlo soccombere sarà molto dura. Come la sua indole gli comanda resterà sempre sul "chi va là", avrà sempre il timore di dire qualcosa di troppo, di illudere Brie inutilmente. Lui non può e non deve amare nessuno. Quello che tocca muore, chi ama lo lascia, e il suo dolore deve restare solo suo.
Una donna positiva e solare contrapposta a un uomo introverso e diffidente. Ma nei romance, trovare due protagonisti così agli antipodi, rende ancora più stuzzicante e curioso scoprire, pagina dopo pagina, come possano essere in realtà perfetti l'una per l'altro.
La Hudson tratteggia ottimi personaggi, di quelli che restano nella memoria, ma nel suo scegliere tematiche drammatiche come la pedofilia, fa un piccolo scivolone cadendo nel solito buonismo che caratterizza molti romance.
Ma si riscatta a pieni voti nel finale. Drammatico e giusto. Come la dura legge del Far West.

torna alla pagina precedente

Avventura :: Classici :: Fantasy :: Horror :: Narrativa :: Ragazzi :: Thriller
Questo sito non è a scopo di lucro, ma ha il solo fine di promuovere titoli e autori; le immagini utilizzate sono © dei rispettivi proprietari e/o case editrici, così come i commenti e le recensioni, che sono opinioni personali e non possono essere in alcun modo riprodotti, salvo richiesta al legittimo proprietario. Img del logo © Alan Ayers