Crea sito
Il Visconte che mi Amava di Julia Quinn

A cura di Silvia  
Voto: 


Anthony, il maggiore dei fratelli Bridgerton, ha una sola ferma convinzione nella vita. Entro i trentotto anni sarà morto.
Questa certezza nasce dal forte trauma subito per la perdita del padre proprio a quell'età, e visto lo stretto legame che lo univa al genitore, non riesce a immaginare per lui un futuro diverso.
Per questo desidera sposarsi e assicurarsi un erede il più presto possibile, ma con una donna di cui non si possa innamorare mai.
Mette gli occhi su Edwina Sheffield, una delle ragazze più belle della Stagione: la donna perfetta per riscaldargli il letto negli anni a venire e per essere la madre dei suoi figli. La donna perfetta, perchè in sua presenza il cuore non gli accelera neppure di un battito. Che dire? Perfetto.
Questa ipotetica unione è subito ostacolata da Kate, che non vuole assolutamente vedere al fianco della sorella un uomo (anche se visconte) con la nomea di "libertino". Non crede nella redenzione e, come se non bastasse, in Anthony vede una moltidudine di difetti e neppure un piccolissimo pregio.
In effetti quando i due sono insieme ne succedono di tutti i colori. Lui dovrebbe farsi ben volere per poi avere strada libera con Edwina, ma non ce la fa. Provocare Kate è troppo divertente. È una donna diversa dalle altre; intelligente, piena di spirito, ma anche ostinata, insopportabile, dalla lingua spesso troppo lunga. Eppure gli piace in modo quasi paradossale.
Così, se nessuno riesce a stare nella stessa stanza con Edwina senza toglierle gli occhi di dosso, lui la nota appena, ma non manca di seguire con lo sguardo l'imprevedibile Kate.
Ma nonostante brevi attimi di "sbandamento" l'obiettivo rimane sempre lo stesso. Sposare Edwina.
Lo stesso vale per Kate, che per tenere la sorella il più possibile lontana da Anthony (incredibile il piacere che trae nel metterlo in fallo) lo umilia, insulta e quasi quasi lo fa anche affogare (con l'aiuto del fedele cane Newton).
Quello di Kate è un cervello in continuo movimento e in brevissimo tempo si rivela il tormento della vita di Anthony il quale, amando tanto le sfide (l'apice lo tocca durante una partita di "Pall Mall"), non manca di rispondere agli attacchi subiti.
Poi diventano amici (come, dove quando e perché non ve lo dico!) e quando Anthony potrebbe tranquillamente dichiararsi a Edwina, si intromette un'ape (e anche qui come, dove, quando e perché non ve lo dico!) e il loro destino viene stravolto... vi rendete conto? Da un'ape! (nemmeno loro riescono a crederci!).

Divertentissima e romanticissima commedia caratterizzata dall'ineguagliabile stile di Julia Quinn che regala risate, sorrisi e batticuori, ma anche momenti seri, di grande profondità e infinita tenerezza.
Bello come al solito il corollario di personaggi. Dalla protettiva e affiatata famiglia Bridgerton, a Edwina che non rappresenta la solita "bella ma vuota", ma spicca per il suo carattere altruista e il grande amore che la lega alla sorella.
Ritroviamo l'immancabile Lady Whistledown la penna dello scandalo dell'alta società londinese, colei che sa tutto di tutti e non manca di pubblicarlo sulla sua rivista scandalistica. Avete capito chi è? Per una serie di indizi buttati qua e là ci si potrebbe già indirizzare vero una persona o due… ma forse è ancora presto per tentare di svelarne l'identità.
Continuiamo con la serie e vediamo cosa ci aspetta… certamente ce ne saranno delle belle!

Saga Bridgerton
1. The Duke And I - Il Duca e Io
2. The Viscount Who Loved Me - Il Visconte che mi Amava
3. An Offer From A Gentleman - La Proposta di Un Gentiluomo
4. Romancing Mr. Bridgerton - Un Uomo da Conquistare
5. To Sir Philip With Love - A Sir Phillip, con amore
6. When He was Wicked - Amare un Libertino
7. It's in his kiss - Tutto in un Bacio
8. On the Way to the Wedding -- Il Vero Amore Esiste

Commenti (0) 
Share


Titolo originale

The Viscount Who Loved Me

Casa Editrice 
I Romanzi Mondadori n°743

Genere
romance storico

Pagine 300 ca