Crea sito
Il Lago dei Desideri di Susan Elizabeth Phillips

A cura di Silvia  (11/2013)
Voto: 


Dare a un romanzo della Phillips un voto inferiore alle quattro stelline dovrebbe essere un reato punibile dalla legge. Non c'è niente da fare, l'autrice userà anche gli stereotipi tipici del romance, ma quando leggo un suo libro adoro ritrovare la familiarità confortante della sua penna e rivivere e i batticuori e i tormenti che solo i grandi amori sanno provocare.

Quello che mi è piaciuto questa volta è stato identificarmi fin da subito con la protagonista, cosa che non mi era ancora successa in quanto Phoebe (Il Gioco della Seduzione) era troppo vamp,  Gracie (Heaven Texas) troppo trasandata, Jane (E Se Fosse Lui Quello Giusto?) troppo intelligente e Rachel (Un Piccolo Sogno) decisamente troppo sfigata. Molly invece è una "normalissima" ex ragazza ricca che ha rinuciato alla sua eredità per vivere di sogni e gratificazioni.  Ama sprofondare nei libri, scrive e disegna favole per bambini, indossa ciabatte a forma di coniglio e il suo film coccola è Il Cow Boy Con il Velo da Sposa con relativo remake. Potevo non vederci un pezzetto di me? Be', pantofole a forma di coniglio a parte, ma io ho queste e direi proprio che non sono da meno
Molly ha una vita piena che la soddisfa su tutti i fronti, tranne quello amoroso su cui preferirebbe stendere uno spesso tappeto: è innamorata di un uomo che non la vede nemmeno. Un uomo che non riesce a ricordarsi il suo nome per quante volte gli venga ripetuto. Un uomo che preferisce accompagnarsi con ragazze straniere in modo tale che si perda poco tempo in inutili chiacchiere e si passi subito ai fatti. Sotto sotto Molly si odia per questa cotta dai connotati quasi adolescenziali, ma non può farci niente: Kevin Tucker, il biondissimo quarterback dei Chicago Stars, è il suo sogno proibito. 

Inizialmente la loro storia nasce un po' sulla falsa riga di E Se Fosse Lui Quello Giusto?, ma si sviluppa in modo completamente diverso e le risate ben presto lasceranno spazio alle lacrime. Il dolore, la perdita e la depressione busseranno alla porta della solare Molly che tenterà in tutti i modi di essere lasciata in pace per crogiolarsi nei suoi dispiaceri, ma quando si ha a che fare con gli uomini della Phillips l'impresa è assolutamente impossibile: Kevin sarà anche un vanesio prepotente, ma è fatto di sangue, muscoli e onore. Tanto onore. Ma anche tanti muscoli. E tutta questa roba insieme fa sangue...  *si tampona il naso*
...Cinque minuti dopo.
Dicevamo.
La relazione tra i due protagonisti sembra destinata a finire ancor prima d'iniziare, ma un soggiorno in un campeggio un po' particolare, tanto odiato da Kevin quanto amato da Molly li metterà a stretto contatto, e tra confidenze in cucina, piccole follie nelle fredde acque del lago e sabotaggi mal riusciti... qualcosa di non così inaspettato succederà.
E noi saremo lì. Spettatrici dal cuore palpitante. Lettrici avide di sentimenti. Incontentabili, instancabili, e sì, anche un po' gelose, perchè in questi romanzi tutti riescono a trovare una casa per i loro cuori fatti di rimpianti e cerotti. Tutti hanno un lieto fine, e questo, per una volta, ci piace.
Leggere Susan Elizabeth Phillips vuol dire mettersi al riparo dalle delusioni, i suoi romanzi sono veri e propri kit di pronto soccorso e se volete un consiglio, tenetene sempre uno a portata di mano.


Serie Chicago Stars

1. It Had to Be You (1994) - Il Gioco della Seduzione (2012)
2. Heaven Texas (1995) -  Heaven Texas, un posto nel tuo cuore (2012)
3. Nobody's Baby But Mine (1997) - E Se Fosse Lui Quello Giusto? (2013)
4. Dream a Little Dream (1998) - Un Piccolo Sogno (2013)
5. This Heart of Mine (2001) - Il Lago dei Desideri (2013)
6. Match Me If You Can (2005) - Lady Cupido (2014)
7. Natural Born Charmer (2007) - Seduttore dalla Nascita (2014)



Commenti (19)
Share

Titolo originale
this heart of mine

Casa Editrice 
Leggereditore, 11/2013

Traduzione
Arianna Gasbarro

Genere
romance contemporaneo

Pagine 469
Prezzo € 12,00