Crea sito
  Romanzi d'Amore: AUTORI - RECENSIONI - CONSIGLI

 

*Lorraine Heath*

Lorraine Heath

Trovate i suoi libri
nella collana I Romanzi

+ Sezione di L. Heath

Recensioni
+ Prendimi e Portami Via
+ Sposare un'Ereditiera
+ Un Amore Scandaloso
+ Desiderio


 


*A tu per tu con Lorraine Heath*

A cura di Silvia
Traduzione di Indygirl

Lorraine Heath è un'autrice che mi sta particolarmente a cuore, amo tutti i suoi romanzi e mi sembrava doveroso farle i complimenti. Le ho chiesto se potevo farle qualche domanda e dopo pochissimi minuti mi ha risposto via email "I'd be thrilled to answer your questions".
Non vi dico la gioia... e questo è il risultato della nostra chiaccherata virtuale!


Lorraine Heath is an author I like very much, I love all her novels and it seemed rightful to me to make her my compliments. I wrote her if I could ask her some questions and after a few minutes she answered me "I'd be thrilled to answer your questions."
I can't tell you the joy... this is the result of our virtual conversation!

1) Do you remember when you discovered the pleasure of reading and with which book?

Oh, yes, the true pleasure of reading happened quite late in life for me actually. It was LaVyrle Spencer’s Morning Glory. Before that moment I wasn’t much of a reader and I certainly would never read romance.
I had to go out of town on business and was looking for something to read on the plane. The book was on the bestseller shelves and it had flowers on the cover and I thought the blurb sounded interesting. Before I returned from my trip, I realized it was a romance—and romance wasn’t at all what I thought it was—and I had read it three times. I was hooked on the genre. And I knew I wanted to write stories that touched the heart as that one did.

- Ricordi quando hai scoperto il piacere della lettura? Con quale libro?
Oh sì, la vera scoperta del piacere di leggere è avvenuta abbastanza tardi nella mia vita. È stato con Morning Glory (Giorni di Gloria) di LaVyrle Spencer. Prima di allora non ero una grande lettrice e certamente non leggevo romance.
Dovevo andare fuori città per lavoro e stavo cercando qualcosa da leggere sull’aereo. Il libro era nel ripiano dei bestsellers e aveva dei fiori sulla copertina, inoltre la trama mi sembrava interessante. Prima di ritornare dal mio viaggio avevo realizzato che si trattava di un romance – e il romance non era affatto quello che pensavo che fosse – e lo avevo letto tre volte. Ormai ero stata catturata dal genere. E sapevo che avrei voluto scrivere storie che toccassero il cuore, proprio come quella.


2) Have you been influenced by certain authors and do you consider some authors as reference/model?
I have always admired LaVyrle Spencer’s writing. I keep books on my keeper shelf that I turn to when I’m looking for what I consider the best in romance.
Besides, Ms. Spencer’s works, I have Wild at Heart by Patricia Gaffney, The Proposition by Judith Ivory, Blue Skies by Catherine Anderson, The Spiral Path by Mary Jo Putney, to name a few.

- Ci sono autori di riferimento, modelli che ti hanno influenzata o segnata?
Ho sempre ammirato la scrittura di LaVyrle Spencer. Tengo dei libri sul mio scaffale preferito a cui mi rivolgo quando cerco quello che considero il meglio del romance.
Oltre alle opere della Spencer ho Wild at Heart (Allevato dai Lupi) di Patricia Gaffney, The Proposition di Judith Ivory, Blue Skies di Catherine Anderson, The Spiral Path di Mary Jo Putney, per citarne alcuni.


3) When and how did you start to write?
I’ve always written: journals, long letters, technical books. I started seriously writing novels in 1990. I took a long weekend and just wrote. It was an 80-page draft, was horrible but it did have a beginning, middle, and end plus a bit of conflict and I thought, “I can do this. I can write a story.” Of course, it’ll never get published, but it was a start.

- Quando e come hai cominciato a scrivere?
Ho sempre scritto: diari, lunghe lettere, libri tecnici. Ho cominciato a scrivere seriamente dei romanzi nel 1990. Mi ero presa un lungo weekend e avevo semplicemente scritto. Ne venne una bozza di 80 pagine, orribile ma aveva un inizio, una metà, una fine, un po’ di conflitto e così pensai “Posso farlo. Posso scrivere una storia.” Ovviamente non venne mai pubblicato, ma era un inizio.

4) Do you have a favorite moment for writing? When is it?
My favorite time to write is late at night or very early in the morning, when the house is quiet and dark. I put on my thunderstorm CD and slip away into the world of my imagination.

- Hai un momento preferito per scrivere? Quand'è?
Il momento che preferisco per scrivere è la sera tardi o la mattina molto presto, quando la casa è buia e tranquilla. Metto su il mio tempestoso CD e scivolo via nel mondo della mia immaginazione.

5) How do you think of your stories and characters?
Usually while doing research for a story the spark for another story will be planted.
For example, when researching how to treat gunshot wounds for a story I was writing in 1993, I ran across information about the devastating and disfigured facial wounds suffered by soldiers during the Civil War. The seed was planted for Texas Destiny, the story of a disfigured and isolated man who has to escort his brother’s mail order bride on a three-week journey back to the ranch and falls in love with her along the way. -

- Da dove nascono le tue storie e i tuoi personaggi?
Solitamente mentre sto facendo ricerche per una storia si pianta il seme per un’altra.
Ad esempio, mentre stavo facendo delle ricerche su come curare le ferite da arma da fuoco per una storia che stavo scrivendo nel 1993, mi imbattei in una serie di informazioni sulle devastanti e sfiguranti ferite facciali subite dai soldati durante la Guerra Civile (Americana, n.d.t.) . Questo ispirò la trama di Texas Destiny, storia di un uomo sfigurato e solitario che deve scortare la futura moglie di suo fratello (“ordinata via posta”) durante un viaggio di tre settimane per raggiungere il loro ranch e se ne innamora durante il percorso.


6) For example, Rhys (Love with a Scandalous Lord) and Camilla (As An Earl Desires) are two perfect unusual heroes, with a very difficult past. Where have you found the inspiration for these beautiful characters so out of the ordinary?
Thank you so much for the kind words!
For Rhys, while doing research on Victorian sexuality, I ran across information that indicated women at the time went to what was basically a male prostitute to lose their virginity before marriage. And I thought it had the potential for a great story. Unfortunately, I wasn’t able to find the reference when I got ready to write the book, and Rhys changed into someone who was servicing unhappy married ladies.
At the time, I wrote his story, I had no idea how complex Camilla was, but she fascinated me with her aloofness and her selfishness and I began to wonder why she was that way.
As strange as it seems, very often, I don’t know why my characters do the things they do. I go to that well of creativity and simply write what comes to me. Sometimes, it all works out. By the time I got to the end of Rhys’s story, I realized that Camilla had a heart-breaking past that had made her the way she was. And she deserved a hero.

- Per esempio, Rhys (Un Amore Scandaloso) e Camilla (Desiderio) sono due perfetti anti-eroi, con un passato molto difficile. Dove hai trovato l'ispirazione per questi bellissimi personaggi, così fuori dal comune?
Grazie davvero per le belle parole!
Per quanto riguarda Rhys, mentre facevo delle ricerche sulla sessualità in epoca vittoriana sono venuta a conoscenza del fatto che in quel periodo c'erano donne che andavano da una sorta di “prostituta uomo” (un gigolò, n.d.t.) per perdere la verginità prima del matrimonio. Ho pensato che in questo potesse esserci il potenziale per una grande storia. Sfortunatamente non sono riuscita a trovare un riferimento preciso quando ero pronta a scrivere la storia, e Rhys divenne qualcuno “al servizio” di donne sposate e infelici.
Ai tempi in cui scrissi la storia non avevo idea di quanto fosse complessa Camilla, ma mi affascinava per il suo distacco ed egoismo e cominciai a domandarmi perché fosse così.
Per quanto strano possa sembrare spesso non so perché i miei personaggi fanno le cose che fanno. Si accende la lampadina della creatività e io scrivo quello che mi viene in mente. A volte funziona. Quando sono arrivata alla fine della storia di Rhys, ho realizzato che Camilla aveva avuto un terribile passato che l’aveva resa la persona che era. E si meritava un eroe.


7) Besides, you always have very nice ideas to give a particular touch to the history, as the use of the roller skate in As An Earl Desires, where do you find the inspiration?
I do a lot of research and I love the little trivial details of ordinary life, so I’m usually marking passages as something to use later. I’d actually wanted to have them out riding bicycles but bicycles at the time that my story was set hadn’t yet developed into a style that a lady could ride, so I was looking for something they could do that would be fun and different—and I ran across the fact that roller skating was gaining in popularity at the time and I decided it would be fun.

- Tra l'altro, hai sempre idee molto carine per caratterizzare le storie, come l'uso dei pattini in Desiderio, dove trovi l'ispirazione?
Faccio molte ricerche e mi piacciono molto i futili dettagli della vita ordinaria, così spesso mi segno dei passaggi da poter utilizzare in seguito. In realtà avrei voluto che i protagonisti usassero le biciclette, ma le biciclette, al tempo della mia storia, non erano ancora state sviluppate in modo che le donne potessero utilizzarle, così cercai qualcos’altro che fosse divertente e insolito, e dopo aver scoperto che andare sui pattini a rotelle stava acquistando popolarità decisi che sarebbe stato divertente.

8) Do you feel a particular bond with some of your characters and why?
I feel a special bond with all my characters. They come to me with stories to tell, and I’m humbled to write them and try to do them justice. I always worry that I’ve let the characters down, that I could have told their stories better. I have no idea where they come from or why. I only know I have stories to write.

- Senti un particolare legame con qualcuno dei suoi personaggi, e perché?
Io ho un legame particolare con tutti i miei personaggi. Arrivano da me con le loro storie da raccontare e io umilmente mi propongo di scriverle e di far loro giustizia. Mi preoccupo sempre di avere deluso i miei personaggi, che avrei potuto scrivere meglio le loro storie. Non so da dove arrivino e perché, ma so soltanto che ho delle storie da raccontare.


9) Do you think there is a way to learn to write or tell a story, or is it something you are born with?
I think there are people who have the gift and are natural storytellers. But I also believe that if someone wants to be a storyteller, she can learn how to write a story in a compelling manner. She just has to dedicate herself to learning the craft.

- Ritieni che ci sia un modo per imparare a scrivere o raccontare una storia, oppure è qualcosa con cui si nasce?
Penso che ci siano persone che hanno il dono di poter scrivere storie naturalmente. Ma credo anche che se qualcuno vuole scrivere una storia, può imparare a scriverla in un modo irresistibile. Deve solo applicarsi per imparare la tecnica.


10) Do you have any advice for an aspiring writer?
Write what you love to read.

- Hai dei consigli da dare ad un aspirante scrittore?
Scrivi quello che ti piace leggere.


11) What kind of relationship you have with the foreign translations of your books?
I don’t hear from many of the readers of my foreign translations; I’m assuming that sometimes there is the language barrier. You’re the first to actually ask me for an interview. I’m so honored.

- Che rapporto hai con le traduzioni straniere dei suoi libri?
Di solito non ho notizie da parte dei lettori delle traduzioni straniere. Suppongo che a volte ci sia una barriera linguistica. Di fatto tu sei la prma che mi scrive per un intervista, ne sono davvero onorata.


12) What are you reading now?
I just finished reading Samantha James’ The Secret Passion of Simon Blackwell, and I absolutely loved it.

- Che cosa stai leggendo in questo momento?
Ho appena finito di leggere “The secret passion of Simon Blackwell” di Samantha James e l’ho assolutamente adorato.


13) And... what are you writing now?
I’m writing In Bed With the Devil, which will be released in June 2008. But until I get it finished, I need to keep the story close to my heart. If I start talking about it before I’m finished then I’ll lose the urgency to write it.

- E... cosa stai scrivendo ora?
Sto scrivendo “In bed with the devil” che verrà pubblicato a giugno del 2008. Ma finché non lo avrò finito ho bisogno di tenermi stretta la storia. Se comincio a parlarne prima di averla finita, perdo l’urgenza di scriverla.


14) What books would you bring with yourself on a desert island?
I would grab whatever I could from my To-Be-Read stack and hopefully discover some new favorites.

- Che libro porteresti su un'isola deserta?
Prenderei qualsiasi libro dalla mia lista dei libri da leggere, nella speranza di trovare qualcosa di nuovo da mettere nei miei preferiti!

Thank you so much for the wonderful questions. Many I’d never been asked before. I enjoyed answering them. Warm Regards and Happy Reading! Lorraine

Grazie mille per le domande meravigliose. Non me ne hanno mai fatte così tante. Mi sono divertita a rispondere!

Grazie a te Lorraine!


|

torna alla pagina precedente

Questo sito non è a scopo di lucro, ma ha il solo fine di promuovere titoli e autori; le immagini utilizzate sono © dei rispettivi proprietari e/o case editrici, così come i commenti e le recensioni, che sono opinioni personali e non possono essere in alcun modo riprodotti, salvo richiesta al legittimo proprietario.
Per la grafica del logo (da una cover di Alan Ayers) si ringrazia Land of Illusion.