Crea sito
  Narrativa per Ragazzi: AUTORI - RECENSIONI - CONSIGLI

 


copertina

copertina



HOME PAGE
...il piacere della lettura

SANGUE BLU di Melissa de la Cruz
Titolo originale: Blue bloods
© Fanucci Editore
Genere: urban fantasy
A cura di Yoko

Sangue blu è un libro dalla bella idea di fondo con quel qualcosina che lo rende un titolo un po' piatto, annacquando la suspense di rito che si dovrebbe venire a creare. La curiosità inizia a farsi sentire oltre la prima metà del libro, lasciando interrogativi abbastanza interessanti per il suo seguito.
Schuyler, nome che ho letto perlomeno in sei modi diversi alternandoli nella lettura (prego qualcuno di dirmi come si legge veramente così da togliermi il cruccio), è una ragazza dal cognome importante, ma la sua famiglia sembra non proprio navigare nell'oro. E anche qui parlare di famiglia è riduttivo, visto che l'unica componente oltre a lei sembra essere la nonna, a meno che non contiamo la madre in coma e lo strano individuo che sembra andarla a trovare in ospedale ogni giorno. Vestita perlopiù con abiti sbrindellati presi nei negozi dell'usato Sky ha pochissimi amici e solo uno vero: Oliver. Con lui ha passato metà della sua vita e l'intesa che hanno è perfetta, ma un piccolo tarlo sembra essersi deciso a mettersi tra loro. Il suo nome è Jack Force, è il ragazzo più bello della scuola e chissà come e perché sembra interessato a Schuyler.
A questo aggiungiamo un altro amico scapestrato, un'altezzosa Mimi Force, una non troppo inquadrata Bliss, la morte di una sua compagna di classe e strane vene blu che iniziano a comparire sotto pelle. Un buon calderone da cui tirare fuori vampiri, angeli, sangue d'argento e chi più ne ha ne metta!
Se c'è una cosa da dire su questo libro infatti è che ha molti aspetti originali. I vampiri che incontrerete tra le sue pagine sono angeli esiliati dal Paradiso, condannati ad abitare sulla Terra seguendo un rigoroso ciclo vitale che li porta a invecchiare e rinascere. Tutto il loro essere è nella particolarità del loro sangue, ed è sempre quello che fa sì che recuperino i ricordi delle loro vite passate e che non possano morire. Cosa alquanto intrigante quindi, peccato che l'autrice ci faccia troppo il giro in tondo nella parte iniziale e quando arrivano le spiegazioni sono tutte di colpo e troppo sbrigative. Il libro ha iniziato a prendermi come si deve solo nella seconda metà. Finale a parte, che nonostante tutto ho trovato giusto per la logica imposta alla storia, la trama lascia spazio a interrogativi che dovranno trovare risposte nel seguito… dove la de la Cruz non si dovrà più destreggiare nelle spiegazioni di rito di un inizio saga e potrà dimostrarci un po' più di carattere.
La protagonista, nonostante sia partita con una fisionomia fin troppo già vista, ha mostrato dalle sfaccettature interessanti, compreso il suo miglior amico Oliver. In compenso non sono riuscita a farmi piacere Jack, proprio no, seguito a ruota da sua sorella Mimi, ma quello è il suo ruolo, su di lei non posso inquisire più di tanto.
C'è da dire comunque che l'autrice salta da un personaggio all'altro con disordine, probabilmente volendo dare una visione più completa della storia, ma riuscendo solo a dare meno spessore ai vari personaggi.
Nel complesso sul genere si può trovare molto meglio, ma rimane comunque una lettura sufficiente, con i suoi molti lati negativi e i suoi punti di forza.

La saga del Sangue Blu:
1. Blue Bloods (2006) - Sangue Blu
2. Masquerade (2007) - Bacio Sacro
3. Revelations (2008) - Rivelazioni
4. The Van Alen Legacy (2009) - L'eredità di Schuyler
5. Misguided Angel (2010)
6. Bloody Valentine (2011)


torna alla pagina precedente

Avventura :: Classici :: Fantasy :: Horror :: Narrativa :: Rosa :: Thriller
Questo sito non è a scopo di lucro, ma ha il solo fine di promuovere titoli e autori; le immagini utilizzate sono © dei rispettivi proprietari e/o case editrici, così come i commenti e le recensioni, che sono opinioni personali e non possono essere in alcun modo riprodotti, salvo richiesta al legittimo proprietario. Il copyright del logo lo trovi QUI.