Crea sito
  Narrativa per Ragazzi: AUTORI - RECENSIONI - CONSIGLI

 


copertina



locandina film



HOME PAGE
...il piacere della lettura

Il Castello Magico di Howl di Diana Wynne Jones
Titolo originale: Howl's Moving Castle
© 2002 by Kappa Edizioni
A cura di Clizia

Trama: Il castello volante di Howl è una vera minaccia per tutte le giovani di Market Chipping: il potente Mago si diverte infatti a collezionare ragazze dai dintorni, alle quali succhia l'anima o mangia il cuore. Sophie, Lettie e Martha sono state avvisate del pericolo e per questo non possono uscire da sole. Un giorno Sophie s'imbatte in Howl, e si ritrova nel suo castello, le cui porte conducono tutte a mondi paralleli...

Nella gran parte delle favole, da 'Le mille e una notte' a 'La Bella e la Bestia', è cosa nota che il più giovane dei protagonisti sarà baciato dalla fortuna, sposerà principi o principesse, diventerà ricco e sarà amato da tutti.
Ebbene così non accade ne 'Il Castello Errante di Howl' dove Diana Wynne Jones si diverte a prendere in giro i clichè delle favole famose, dai personaggi agli strumenti magici come gli stivali delle sette leghe o i mantelli invisibili, e con innato umorismo colloca in un castello semovente un mago cattivo, ma non “così” cattivo, un assillante apprendista e un’eroina novantenne.
Le avventure della povera Sophie alle prese con il vanitoso mago Howl e la sua rivale, la terribile Strega delle Terre Desolate, tengono incollati alle pagine senza mai un attimo di noia.
Sophie è completamente ignara delle sue grandi qualità benché, una volta presa confidenza con le stranezze del castello e mentre cerca di trovare un modo per riconquistare la sua giovinezza, riesce a creare degli splendidi legami di amicizia e affetto, o anche solo di civile convivenza, con Michael, Calcifer e Howl.
Howl da parte sua è un personaggio memorabile, affascinante e sfuggente, vanitoso come un pavone e lacrimevole se riceve delusioni d’amore.
È però un personaggio in trasformazione, il cui vero carattere e le ragioni del suo comportamento si riveleranno solo alla fine.
Tra i protagonisti non bisogna dimenticare proprio il castello errante, con le sue porte che si aprono su luoghi fantastici e misteriosi, abitati da personaggi bizzarri e pieni di segreti.
'Il Castello Errante di Howl' è una di quelle rare favole per ragazzi in grado di appassionare e divertire, in egual misura, anche gli adulti. E se avete visto il film del maestro Miyazaki è una lettura da non perdere.

Primo capitolo --> su fantasymagazine.it

FILM
Titolo originale: Hauru no ugoku shiro
Regia: Hayao Miyazaki
Sceneggiatura: Hayao Miyazaki
Paese: Giappone
Anno: 2004
Durata: 1h e 59'
Prodotto dallo Studio Ghibli


torna alla pagina precedente

Avventura :: Classici :: Fantasy :: Horror :: Narrativa :: Rosa :: Thriller
Questo sito non è a scopo di lucro, ma ha il solo fine di promuovere titoli e autori; le immagini utilizzate sono © dei rispettivi proprietari e/o case editrici, così come i commenti e le recensioni, che sono opinioni personali e non possono essere in alcun modo riprodotti, salvo richiesta al legittimo proprietario. Il copyright del logo lo trovi QUI.