Crea sito
Firelight, la ribelle di Sophie Jordan

A cura di Silvia
Voto:

Avevo aspettative molto alte per questo libro, forse troppo alte, e la delusione stata inevitabile. Pensavo che finalmente questo Young Adult potesse brillare per originalit e se da una parte lo fa, dall'altra si perde in una serie infinita di manchevolezze. 
Be' direi di togliermi i sassolini dalla scarpa subito. 
Punto uno. L'uso del tempo presente che trovo spesso veramente fastidioso. Poche autrici riescono a padroneggiarlo tanto bene da non farti provare una sorta di effetto telegrafico. Purtroppo anche le frasi brevi e incisive che in un tempo passato sono tanto d'effetto perdono d'impatto, facendo vivere il momento come una sorta di telecronaca...
Punto due. La protagonista. Mi spiace dirlo, ma Jacinda davvero snervante. Cambia idea in continuazione, un miscuglio di emozioni contrastanti che si alternano a ripetizione, non sa quello che vuole, e a sedici anni ci sta pure, ma tutte le sue paranoie fanno da stallo a una storia che ha tante premesse, ma fatica a decollare.
Punto tre. La fine. Per tutto il libro non succede niente, aspettavo solo il botto finale, il colpo di scena che mi avrebbe fatto rivalutare tutto il libro, ma non c'. E per dirla tutta anche le scene d'azione non sono abbastanza adrenaliniche e non emozionano.

Ma facciamo un passo indietro. Chi Jacinda? Jacinda una draki, fa parte di un'antica stirpe di mutaforma, ed uno degli esemplari pi rari della sua specie, una sputafuoco. promessa al figlio del capo del clan, ma la madre di lei, per salvarla da un destino crudele (qual lo scoprirete), decide di scappare.
A Jacinda e alla gemella Tamra aspetta una nuova vita nel deserto, a pochi chilometri da Las Vegas, lontane dall'aria fresca e dalle montagne. Jacinda detesta la sola idea di dover far morire il suo draki, a Tamra invece non gliene frega niente, anzi felicissima, visto che lei non si mai manifestata. Quando a scuola Jacinda incrocia lo sguardo di Will, un cacciatore che tempo prima le aveva risparmiato la vita, niente sar pi come prima. Dubbi, paure, incertezze, ma anche tanta attrazione. Quando Will le vicino sente il suo draki risvegliarsi e nonostante sappia che sbagliato, non riesce a stargli lontano. Il punto forte della Jordan, autrice che viene dal romance per adulti, l'alchimia che riesce a creare tra i due personaggi, la passione latente che porta a galla poco alla volta e che inevitabilmente avvince anche il lettore. Insomma le sue origini si fanno sentire ed un bene, perch proprio il rapporto che si crea tra Jacinda e Will il motore portante di tutto il romanzo.
Peccato che non sia sufficiente. Peccato che i continui ripensamenti di Jacinda, le sue paranoie, i suoi dubbi, dopo un po' stanchino. Peccato davvero. Perch il background accattivante, la figura dei draki originale, ma una buona idea non basta a sviluppare un buon libro. Forse se anzich una trilogia, l'autrice avesse pubblicato un unico romanzo autoconclusivo, il risultato sarebbe stato migliore.
Consigliato solo a chi young/adult/dipendente e il voto l'ho dato tenendo in considerazione il target a cui rivolto. Sappiate solo che i clich si sprecano e che di questo genere c' molto di meglio.

Trilogia Firelight
1. Firelight - Firelight
2. Vanish
3. /

Commenti (7)
Share


Titolo originale

Firelight

Casa Editrice 
Piemme
Collana Freeway  

Genere:
young adult, 
romance, fantastico

Prezzo 9,90
Pagine 280