Crea sito
Io Sono Leggenda di Richard Matheson

A cura di Russell Kane


Trama: Robert Neville è l'ultimo uomo sulla terra... tutti gli altri suoi simili sono stati trasformati in vampiri da un morbo misterioso. A Neville non resta che tenere duro contro i vampiri ma anche contro la solitudine e contro se stesso.

Ci sono delle volte in cui inevitabilmente, vuoi per mancanza di tempo, di denaro o di "fortuna", certi libri ti sfuggono. Il solo pensiero di leggerli si rintana in uno stanzino della tua mente e alla fine te ne dimentichi.
Finché in un forum qualcuno ti ricorda che "quel" libro lo dovevi proprio leggere... ma non ti decidi a comprarlo, fino al giorno in cui non lo vedi che ti saluta dal ripiano di una bancarella con appiccicato un magico adesivo "Offerta - 1.50".
A quel punto apri il portafogli e saldi il conto col passato...
Questa è la storia del mio rapporto con "Io sono leggenda" di Richard Matheson, che ho letto solo di recente (e nel farlo ho scoperto che ne avevo già letto dei brani in un'antologia delle medie).
Cosa si può dire di questo libro? Innanzitutto che anche se è spesso catalogato come fantascienza, le atmosfere virano forse di più all'horror.
Quello che più colpisce è sicuramente la trama e i vari piani di interpretazione possibili: dopo averlo letto, tanta letteratura horror posteriore (il libro è del 1956) viene vista con occhi diversi.
Stephen King stesso ha detto di essere stato influenzato da Matheson, ed è assolutamente vero: sorvolando sull'idea di partenza (un'epidemia misteriosa) che riecheggia ne "L'Ombra dello Scorpione" e nel recente "Cell", proprio la caratterizzazione del personaggio principale ha dei punti in comune con alcuni personaggi di King, così come la modalità con cui il protagonista dialoga con se stesso.
Le tematiche del libro sono tante e sempre attuali: la razza umana è autodistruttiva? Siamo votati all'estinzione? Siamo assassini per vocazione? Qual è il nostro rapporto con il diverso, e soprattutto chi è diverso da chi? Su cosa si basano le nostre strutture sociali? In sostanza sono gli stessi temi che si ritroveranno venati di satira e humor nero nella produzione di Romero ("l'alba e la notte dei morti viventi" specialmente).
Questi sono solo alcuni degli spunti che possiamo trarre dalla lettura di questo libro, ma vi posso assicurare che la lettura non è appesantita da queste tematiche, che anzi si incastrano perfettamente in una trama scarna ma molto ben articolata, con pochi ma sapienti colpi di scena e dei flashback semplicemente allucinanti.
La tensione si mantiene costante e palpabile mentre seguiamo la vita di Robert Neville tra azioni quotidiane e sbandate nell'allucinante e nell'orrorifico.
Un libro assolutamente da leggere… io l'ho sistemato sullo scaffale vicino a King e ad Asimov, mi sembra il posto migliore.  


Film: Io Sono Leggenda
USA, 2007
Durata: 1h e 40'
Regia: Francis Lawrence
Cast: Will Smith, Salli Richardson, Alice Braga, Dash Mihok, Darrell Foster



Film: 1975 - Occhi Bianchi Sul Pianeta Terra
USA, 1971
Durata: 1h e 38'
Regia: Boris Sagal
Cast: Charlton Heston, Rosalind Cash, Anthony Zerbe, Paul Koslo.



Film: L'Ultimo Uomo Sulla Terra
Italia, 1962
Durata: 1 h e 26' - b/n
Regia: Ubaldo Ragona
Cast: Vincent Price, Franca Bettoja, Giacomo Rossi Stuart, Umberto Raho.


 

Share


Titolo originale

I am legend

Casa Editrice 
Fanucci

Genere
horror, fantascienza

Prezzo € 9,90

Pagine  187