Crea sito
  I Classici: AUTORI - RECENSIONI - CONSIGLI

 


La Fattoria degli Animali



HOME PAGE
...il piacere della lettura

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI di George Orwell
Scritto nel 1944
Genere: favola
A cura di Davide [25/05/2004]


"La Fattoria degli Animali" è la parte favolistica (l'altra è l'agghiacciante "1984") della critica di Orwell ai regimi totalitari ed in particolare a quello che in Unione Sovietica si andava affermando in quel periodo.
Gli animali di una fattoria inglese si ribellano al padrone umano, scacciandolo e prendendo possesso di tutto il suo terreno. I maiali, che hanno guidato la rivolta, si pongono alla direzione di una nuova società impostata su principi di equalitarismo e solidarietà, ma ben presto cominciano a vestire i panni di classe elitaria predominante sugli altri animali. Dopo che una faida interna alla stessa ha eliminato Palla di Neve (la mente più brillante), la fattoria diventa dominio esclusivo dei maiali. In particolare Napoleon, col passare del tempo, assurgerà al ruolo di dominatore incontrastato, in un crescendo di ingiustizie e soprusi a danno di tutti gli altri.
Alla fine, nello sconcerto più totale, i maiali fanno pace con gli uomini e nessuno riesce più a distinguere gli uni dagli altri.
Perfetta parodia dell'egoismo e dell'arroganza umana, "La Fattoria degli Animali" è probabilmente la favola più bella (insieme a "Il Piccolo Principe") del secolo appena trascorso.



| torna alla pagina precedente |

Avventura :: Fantasy :: Horror :: Narrativa :: Ragazzi :: Rosa :: Thriller
Questo sito non è a scopo di lucro, ma ha il solo fine di promuovere titoli e autori; le immagini utilizzate sono © dei rispettivi proprietari e/o case editrici, così come i commenti e le recensioni, che sono opinioni personali e non possono essere in alcun modo riprodotti, salvo richiesta al legittimo proprietario. Il copyright del logo lo trovi QUI.